Coronavirus: AVE resterà chiusa dal 26 marzo al 3 aprile compresi

Coronavirus: AVE resterà chiusa dal 26 marzo al 3 aprile compresi

L’Azienda osserverà la chiusura come decretato dal DPCM del 22 marzo.

Data l’evoluzione del Coronavirus (COVID-19) in Italia e le misure introdotte dal Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di contenimento e gestione, AVE comunica la chiusura della propria sede produttiva, nel pieno rispetto delle sopracitate disposizioni e relativo DPCM datato 22 marzo 2020.

L’Azienda resterà chiusa dal 26 marzo al 3 aprile compresi, con riapertura prevista il 6 aprile 2020.

AVE si dichiara inoltre pronta a recepire ogni altra disposizione varata dal Governo per il bene di tutti i lavoratori, Clienti, partner commerciali e della popolazione tutta, affinché l’attuale situazione di emergenza sanitaria possa risolversi al più presto e nel migliore dei modi.

Argomenti correlati:

Data: 

Mercoledì, 1 Aprile, 2020
Resta aggiornato con le soluzioni impiantistiche AVE

Scopri le soluzioni impiantistiche AVE per progettare sistemi elettrici tradizionali o domotici con il meglio dell’innovazione AVE.

Data: 

Mercoledì, 1 Aprile, 2020
Resta aggiornato con le soluzioni impiantistiche AVE

Scopri le soluzioni impiantistiche AVE per progettare sistemi elettrici tradizionali o domotici con il meglio dell’innovazione AVE.