AVE

Storia

La storia di AVE

Fondata nel 1904 a Vestone, in provincia di Brescia, AVE è storicamente la prima azienda italiana produttrice di materiale elettrico.

Inizialmente impegnata nella lavorazione del legno applicata all’elettricità, nel 1930 la “Società Anonima Valsabbina Elettrotecnica” viene affidata dal fondatore Lorenzo Bonomi al figlio Casimiro. La successione segna anche il cambio di designazione: il 31 luglio 1920 la società diviene “Anonima Vestonese Elettrica” (A.V.E.). L’azienda contava già 40 dipendenti, tutti provenienti dalla circostante Val Sabbia, lasciando intendere un forte legame con il territorio ed il capitale umano locale, protratto negli anni fino ai giorni nostri.

Gli anni Trenta segnano l’arrivo delle materie plastiche. Dal lontano Oriente, il Cavalier Casimiro Bonomi porta in Italia la formula per produrre la bachelite, materiale antesignano della più moderna plastica. Nel 1930 la Società assume la denominazione commerciale “AVE” e l’anno successivo dichiara la fabbricazione di materiale elettrico in genere, stampati in plastica e minuterie metalliche. Negli anni Quaranta si aggiunge lo stampaggio di resine sintetiche e parallelamente si amplia il mercato all’Asia e all’America. Nel 1944, alla morte di Bonomi, la società passa alla moglie e alle figlie Elena e Clara.

Nel secondo dopoguerra avviene gradualmente il passaggio da una dimensione semi-artigianale ad una più industriale, raggiungendo il numero di 600 dipendenti. Nel 1952 con Andrea Belli, genero di Casimiro Bonomi, AVE definisce la propria vocazione nel campo degli interruttori. In questi anni collabora con il designer Gio Ponti inaugurando un’innovativa concezione, divenuta costante, tra forma e funzione. Alla fine degli anni Cinquanta inizia anche la produzione di interruttori da incasso e apparecchiature industriali da quadro.

L’azienda cresce in Italia e all’estero, ma è soprattutto negli anni Settanta, con l’arrivo dell’elettronica, che l’espansione diviene più netta. Alessandro Belli, figlio di Andrea, conferma la vitalità di AVE con un nuovo riassetto aziendale che capillarmente penetra tutta la penisola italiana. Nel 1979 viene aperta una nuova sede commerciale ed amministrativa a Rezzato, in provincia di Brescia e nel 1984 si assiste alla nascita di “AVE S.p.A.”. Negli anni Ottanta AVE riceve il Compasso D’Oro per il primo interruttore modulare a 45 mm della Serie Habitat (designer Andries Van Onck).

Gli anni Novanta e Duemila segnano un’importante evoluzione. Nel 1993 Alessandro Belli subentra al padre nella conduzione dell’azienda. Il quartier generale della società viene dirottato nella più moderna sede di Rezzato, dove nel corso del tempo si sposta anche il reparto di produzione, che ora copre la quasi totalità degli articoli dedicati all’impiantistica elettrica, ventilazione, antincendio, antintrusione e domotica. L’arrivo in azienda dei figli Emanuele e Tommaso Belli coincide con un nuovo impulso alle strategie d’industrializzazione, marketing e vendita, orientate a far conoscere e rivalutare il Made in Italy come patrimonio nazionale ed internazionale. Dopo aver lanciato nel 2010 il primo interruttore “a sfioro” della serie civile AveTouch, nel 2016 AVE viene inserita all’interno del volume “100 eccellenze italiane” dell’editore Riccardo Dell’Anna. Tra il 2017 e il 2018, la società interpreta nuovamente il modo di accendere la luce attraverso le collezioni con design rétro New Style 44 e England Style 44, disponibili per diversi standard internazionali. All’alba del 2020, AVE lancia DOMINA Smart, una piattaforma IoT ready che concentra domotica, sicurezza e videocitofonia in un unico grande sistema integrato per la smart home di ultima generazione.

Ave Company Profile

Scarica il company Profile AVE

Innovare è la parola chiave con cui affrontiamo il cambiamento.
Realizziamo soluzioni per il settore della domotica ed elettrico che combinano design e tecnologia per migliorare i diversi stili di vita.
Scegliere AVE significa scegliere prodotti italiani e aggiungere pregio alle proprie realizzazioni grazie ad innovazioni tecniche e di design.

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti o soluzioni?

X
×

Buongiorno

mi chiamo Roberta e sono a tua disposizione, come posso aiutarti?

× Come possiamo aiutarti?